Utilizzo e manutenzione del casco motociclistico

In questo articolo vorremmo riportare alcuni suggerimenti riguardanti l’utilizzo e la manutenzione del vostro casco protettivo da moto.
Non si tratta di semplici consigli per la pulizia del casco, ma di autentiche norme: un’errata manutenzione di un oggetto preposto alla nostra sicurezza può essere causa di spiacevoli imprevisti.
Leggiamoli dunque attentamente.

Alcune buone norme per l’utilizzo

Innanzitutto è buona norma leggere il libretto di istruzioni fornitoci assieme al casco, per poterne conoscere le caratteristiche e per comprendere come sostituire la visiera o l’interno.
Evitiamo innanzitutto atteggiamenti scorretti nell’utilizzo del nostro casco, ad esempio riponendolo a lungo in luoghi assolati o appoggiandolo sul serbatoio o sul manubrio.
Nel primo caso il calore potrebbe deteriorare le calotte esterne, costruite in materiale plastico; nel secondo caso la caduta sarà causa di rotture accidentali o di modifiche al telaio.

Casco da moto: come utilizzarlo correttamente

E’ importante anche una cerca cautela nel maneggiare il nostro casco: isi tratta di un oggetto di forma quasi sferica e può facilmente sfuggirci di mano.
Evitiamo inoltre di sederci sopra o di calciarlo: in entrambi i casi imprimeremo una notevole forza sia alla calotta esterna che interna.
Evitiamo di appendere il nostro casco agli appositi meccanismi porta casco quando la nostra vettura è in movimento.  E’ assai pericoloso circolare con un casco attaccato a lato del veicolo:  lo stesso potrebbe causare impatti con altri veicoli.
Verifichiamo sempre lo stato del cinturino, a dir poco determinante per la nostra incolumità. Il nastro del cinturino non dovrà in alcun modo essere sfilacciato; nel caso la chiusura del casco sia invece a scatto, verifichiamo che si possa facilmente chiudere ed aprire.

N.B. Quando non utilizziamo il casco ricoveriamolo infine in un luogo che lo preservi dall’umidità e dai raggi solari, che possono danneggiare la calotta interna (solitamente costruita in polistirolo).

Consigli per la manutenzione e la pulizia del nostro casco

Innanzitutto non modifichiamo in nessun modo e per nessuna ragione il nostro casco: le manomissioni ne riducono il grado di protezione.

Quanto alla pulizia controlliamo attentamente lo stato della visiera: non deve essere graffiata e deve naturalmente garantirci totale visibilità.
Verifichiamo anche lo stato della guarnizione del bordo visiera, perché potrebbe essere danneggiata ed essere quindi causa della cattiva chiusura.

Per il lavaggio sono sufficienti un po’ di acqua tiepida e di sapone neutro, oppure un liquido non aggressivo per la pulizia dei vetri: lo applichiamo sulla visiera e diamo una passata con un panno non abrasivo e ben pulito.

Per saperne di più in merito a questi articoli e trovare consigli per l’acquisto del miglior casco, vi consigliamo di consultare questo link.